Gianfranco Ferré

L’architetto Ferré. Il designer italiano Gianfranco Ferré è noto nel mondo della moda con il suo soprannome. E’ un segno di riconoscimento per un artista eccezionale.

Creatore di uno stile unico, ha combinato le sue conoscenze di architettura con un rigoroso concetto di eleganza. Ferré sosteneva che “Il concetto di costruzione è lo stesso. L’architettura è una ricerca di soluzioni in forma, volume e colore. Proprio come la moda.”

Ricevette i premi più importanti del mondo del fashion: premiato sei volte con il titolo di miglior designer italiano e vincitore del Ditale d’oro, premio della couture francese. Gianfranco Ferré rappresenta l’essenza del gusto italiano.

Grazie al perfetto equilibrio tra fantasia e rigore, l’eccellenza del suo stile, il completo controllo del volume e una concezione di sofisticatezza ed eleganza, lo stile di Ferré è tutt’oggi sinonimo di contemporanea bellezza e modernità.

GIANFRANCO FERRÉ ROSE

Rosa è il colore della femminilità e un’espressione di eleganza. Esprime eleganza e sensualità ed è il simbolo del naturale splendore femminile che sboccia dall’intimo con un leggero tocco di sensualità che crea un equilibrio perfetto.

Rosa è il nome del fiore che definisce perfettamente una fragranza per la donna che ispira Gianfranco Ferré nelle sue creazioni di Haute Couture.

Per evocare una femminilità elegante e raffinata. Ecco cosa aveva in mente Gianfranco Ferré quando ha creato Ferré Rose: una nuova fragranza vibrante e fresca dedicata all’universo floreale.